BUGGERRU – VIA LIBERA ALL’INTERVENTO SUL PORTO

Il Comune di Buggerru potrà procedere con gli interventi di ripristino, completamento e messa in sicurezza del porto con la somma, già stanziata e confermata di 3.800.000 euro, dei quali ancora disponibili oltre 2 milioni, che ora andrà a coprire anche la movimentazione dei sedimenti all’interno dello specchio acqueo e il rimodellamento dei fondali, anche per consentire le attività di pesca all’interno della struttura portuale.

🟢 La Giunta Regionale, su proposta dall’Assessore dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, ha approvato la delibera con cui si ridisegnano i confini dell’intervento (senza modificare il quadro finanziario).

Aldo Salaris Riformatori Sardi: “L’intervento risponde alle inderogabili necessità sociali ed economiche della marineria stanziale e risulta improcrastinabile in quanto la struttura portuale è attualmente inutilizzabile dalle imbarcazioni da pesca. Si tratta di un provvedimento particolarmente atteso che finalmente consentirà al Comune di predisporre tutte le azioni necessarie ad ammodernare e valorizzare l’infrastruttura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.