ORISTANO – CONSEGNATI 42 IMMOBILI AREA

L’accesso alla casa e il miglioramento delle condizioni abitative delle fasce più deboli della popolazione è uno dei temi centrali dell’azione dell’Assessorato Regionale dei Lavori Pubblici. Oltre 17 milioni di euro sono stati già destinati alle manutenzioni degli alloggi popolari sardi.

▶️ L’assessore Aldo Salaris Riformatori Sardi: “La casa rappresenta la base di partenza per costruire il proprio futuro. La consegna di 42 alloggi di viale Indipendenza nel quartiere Sacro Cuore di Oristano è motivo di gioia e soddisfazione perché è un atto concreto che va incidere sul disagio abitativo ed economico. Le politiche sulla casa sono una componente fondamentale dell’azione della Regione, che con misure dedicate e massima attenzione all’edilizia abitativa è impegnata nella formazione di un sistema più equo, attento alle esigenze delle famiglie più fragili e orientato alla dignità delle persone”.

▶️Carmen Murru – Assessora alle politiche sociali del comune di Oristano: “La consegna di 42 alloggi ha permesso di soddisfare le esigenze di altrettante famiglie, che stavano attendendo da diverso tempo la possibilità di avere una casa. Le persone che usufruiranno di queste case sono state individuate mediante l’utilizzo della graduatoria, approvata dal comune di Oristano lo scorso anno. Altri progetti che arriveranno a compimento a breve, nell’ambito delle politiche della casa saranno: l’apertura delle casette mobili per emergenza abitativa, che accoglieranno persone in difficoltà temporanea; la riapertura del dormitorio maschile; la riqualificazione delle palazzine comunali di via Alghero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.