Cossa: Arru riferisca in aula sula situazione dell’AIAS

“Arru riferisca in aula sula situazione dell’AIAS: non è accettabile che i lavoratori siano costretti allo sciopero della fame per ottenere lo stipendio che si sono guadagnati”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Riformatori sardi Michele Cossa intervenendo sulla delicata questione che interessa centinaia di lavoratori e le loro famiglie. “La situazione è paradossale, e non può andare avanti a lungo. Le famiglie dei lavoratori sono allo stremo, e il servizio nei confronti degli assistiti ne risente pesantemente.

L’Assessore della Sanità spieghi nel dettaglio all’Assemblea regionale lo stato delle cose e quali sono le prospettive per i dipendenti e per i pazienti, che rischiano da un momento all’altro di trovarsi abbandonati” conclude Cossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it