Cossa (Riformatori): La crisi sta precipitando. Presto al voto ma bisogna cambiare subito legge elettorale “Porceddum”

“Siamo molto preoccupati per il complicarsi della crisi della maggioranza che governa la Regione. Era latente  ma ora è esplosa nel modo più clamoroso. Se la situazione precipitasse le elezioni dovrebbero tenersi entro tre mesi e si andrebbe a votare con la vecchia legge elettorale, che ha prodotto risultati disastrosi.  Ha portato a più riprese al mutamento della composizione del Consiglio regionale e ha penalizzato gravemente la presenza delle donne”.  Lo afferma il consigliere regionale dei Riformatori sardi Michele Cossa. “Si elimini il Porceddum e si metta subito mano alla nuova legge elettorale, soprattutto per inserire la doppia preferenza di genere, come chiesto da più di cento comuni sardi e centinaia di amministratori locali, sensibilizzati nelle scorse settimane dalla Associazione Meglio in due”, conclude Cossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it