Doppia preferenza di genere, il Consiglio comunale di Cagliari approva la mozione: venga introdotta anche per l’elezione dei consiglieri regionali

Doppia preferenza di genere, il Consiglio comunale di Cagliari approva la mozione: venga introdotta anche per l’elezione dei consiglieri regionali
CAGLIARI 5 OTTOBRE 2016. Il Consiglio comunale di Cagliari si schiera a favore della doppia preferenza di genere per le elezioni del Consiglio regionale. Lo stabilisce una mozione approvata ieri dall’Assemblea civica e che ha visto come promotoriGiorgio Angius (Riformatori) e Fabrizio Marcello (Pd).
 
«Ringrazio i consiglieri comunali che hanno aderito a questa nostra mozione – dice Angius – e in particolare Fabrizio Marcello che da subito ho trovato sensibile a questo argomento. Ma sono particolarmente grato all’associazione Meglio in due guidata daCarla Poddana, Elena Secci e Lucia Tidu, che sta lavorando alacremente per costruire un fronte unitario dei Comuni della Sardegna».
Soddisfatto anche Fabrizio Marcello: «Con la nostra iniziativa anche l’assemblea cittadina di Cagliari da il suo contributo ad una battaglia di civiltà e di democrazia. Ora spetta al consiglio regionale fare la sua parte». naturalmente particolarmente felici le promotori della Associazione “Meglio in due”. «Sono ormai cento le amministrazioni comunali che hanno aderito allo nostra iniziativa. Ma siamo solo all’inizio di una mobilitazione che coinvolgerà l’intera comunità sarda».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it