Disastro Ascensori per Castello: Vargiu, Angius e Mereu interrogano il Sindaco

“La tragedia quotidiana degli ascensori per Castello -in questi giorni nuovamente tutti guasti- non può diventare una maledizione biblica alla quale i cagliaritani devono rassegnarsi in silenzio!”. Lo sostengono i consiglieri Pierpaolo Vargiu, Giorgio Angius e Alessio Mereu interrogando Sindaco e Giunta.
“La scuola di Santa Caterina e’ inaccessibile ai bambini dei quartieri bassi, il parcheggio di Terrapieno diventa inutile per i residenti di Castello, ai turisti è negata persino la scalinata (sbarrata) del Bastione. Mentre il quarto impianto (Santa Chiara) sembra destinato a diventare un relitto di archeologia industriale, l’appalto per i nuovi impianti e’ slittato (perché?) da luglio ad ottobre” -continuano i tre consiglieri comunali.
“Tra scontati ricorsi al TAR e prevedibili ritardi tecnici, la città rischia di aspettare i nuovi ascensori per chissà quanto tempo ancora: è dunque impensabile che non si provveda ad una manutenzione efficiente degli impianti attualmente disponibili ( si fa per dire…)!”
“Ai cagliaritani -concludono Vargiu, Angius e Mereu- resta solo il sorriso amaro strappato dalla comicità involontaria del sito web della società di manutenzione che annuncia come gli elevatori di Castello sarebbero revisionati in maniera “puntuale e minuziosa”. Figuriamoci se così non fosse!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it