Fondi per la mobilità. Cossa (Riformatori): la Regione ignora ancora la tratta Sestu Policlinico

Neanche un centesimo dei 41 milioni disponibili dei fondi Por Fesr 2014-2020, asse IV verrà dedicato alla linea Sestu- Policlinico, mentre è necessario avviare subito la progettazione e individuare il tracciato e il parcheggio di scambio d’intesa col comune”. Questa l’accusa del consigliere regionale dei Riformatori sardi Michele Cossa, dopo la definizione del programma di spesa da parte della Giunta regionale.
“È il percorso meno oneroso è quello più facile da realizzare dal punto di vista tecnico. Occorre partire subito perché Io territorio non è ancora compromesso e non ci sono espropri problematici da fare. Sestu è uno dei più importanti centri della città metropolitana di Cagliari e non è possibile che sia ancora tagliato fuori dalle linee della metro e da una modalità di trasporti di tipo urbano, È arrivato il momento che la Regione, anche dopo i reiterati impegni del ministro del Rio, metta mano al portafogli e faccia in modo che questo progetto cominci a prendere consistenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it