Federico Puddu – Tecnologia e rapporti sociali

Aumento esponenziale della tecnologia diminuzione drastica dei rapporti sociali

Possiamo dire che in quest ultimo ventennio la tecnologia ha fatto passi da gigante su tutti i fronti,  dalle nuove scoperte  in campo sia medico che scientifico, allo sviluppo del sistema di comunicazione.  Però sfortunatamente  questa crescita ha punti positivi e negativi sopratutto nel web, dal momento in cui   le persone ,   trovano su internet modi di conversazione come i “social network” , delle   piattaforme digitali, create inizialmente per annullare la distanza tra le persone, potendo comunicare istantaneamente anche a chilometri di distanza. Purtroppo oramai questi metodi  di comunicazione,vengono usati sopratutto  dagli adolescenti per relazionarsi con altre persone tralasciando i vecchi modi   di socializzare. Giunti  a questo punto  si può arrivare alla conclusione che  i ragazzi  di oggi si relazionano solo sul digitale  e  solo  casi eccezionali  riescono  a relazionarsi come prima , magari uscendo  e facendo nuove amicizie. Naturalmente io non denigro queste piattaforme anzi ,  sono dei metodi  di comunicazione infallibili solo che a parer mio ci dovrebbe essere  in equilibrio in cui un ragazzo o ragazza dovrebbe sapersi  relazionare alla “vecchia maniera” uscendo  e facendo nuove amicizie o semplicemente,una chiaccherata con amici.  Con questo articolo voglio spiegare che andando avanti col tempo  le nuove generazioni  cresceranno  e cercheranno di relazionarsi solo in un mondo digitale  quindi isolandosi dal mondo reale, e per questo la società   non riuscirà più  ad avere rapporti  sociali “veri” ma solo in virtuale   estraneandosi dal mondo che li circonda

Federico Puddu

Giovani Riformatori e Componente del Coordinamento di Quartu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it