Asl unica, i Riformatori: finalmente si discute concretamente della nostra proposta

«La Asl unica è l’unico vero modo di riformare sul serio la sanità sarda ed è per questo che da sempre siamo su questa linea. Siamo felici che si cominci a parlarne sul serio». Lo dicono il coordinatore regionale dei Riformatori, Michele Cossa, il capogruppo in Consiglio regionale, Attilio Dedoni, e il coordinatore regionale del Centro studi Franco Meloni.

«Ne avevamo discusso – spiega Cossa – anche con Pigliaru  nel faccia a faccia pubblico che avevamo fatto con lui pochi mesi dopo le elezioni: il presidente della Regione ne aveva subito apprezzato la concretezza. Le autorevoli prese di posizione di questi giorni e di queste ore vanno finalmente in questa direzione e non possiamo che esserne felici. La nostra proposta di legge è ancora in commissione sanità del Consiglio regionale che attende di essere calendarizzata: ci auguriamo che adesso se ne possa discutere davvero anche nelle sedi istituzionali».

Da criticare, dice il capogruppo Dedoni, “la posizione dell’assessore Arru che, intervistato dalle tv pochi istanti dopo l’intervento del presidente del Consiglio regionale che ha aperto sulla Asl unica, ha detto che non era il caso di parlarne. Invece bisogna parlarne urgentemente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it