Liberiamo Quartu dal patto della salsiccia

“Ma quale inciucio, quello di Quartu è solo un accordicchio per dividersi un pezzo di salsiccia, due o tre poltroncine. Un patto messo su da chi considera la politica solo come  mezo per fini personali”. Lo dice il coordinatore regionale dei Riformatori, Michele Cossa. “Può la terza città della Sardegna essere amministrata da gente così?”

cossa“A questo punto – prosgue Cossa – è chiaro che avevamo ragione noi quando abbiamo deciso di abbandonare l’ex sindaco al suo destino: lo avevamo detto che non era certo la persona adatta per governare Quartu, dato che a lui dei quartesi non gliene frega proprio nulla, intento come era a pensare solo a stesso”.

I Riformatori, conclude Cossa, “chiamano a raccolta tutti i quartesi si buona volontà che vogliono liberare la loro città quelli che hanno saccheggiato Quartu, per tornare al più presto al voto spazzando via questi signori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it