Ppr, Cossa: giusta la tutela ma no a blocchi senza senso

“La revisione del Ppr che la Giunta ha deciso sia fatta eliminando innanzitutto i vincoli privi di senso, garantendo però la tutela dei beni che non devono essere toccati in alcun modo”. Lo dice il coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, in merito al “congelamento” del Ppr decisa dalla Giunta regionale.

foto (1)“Mi auguro – dice ancora Cossa – che la Giunta non pensi di continuare con il macigno burocratico che in questi anni ha quasi ucciso il settore edilizio, sostanzialmente scoraggiando qualsiasi iniziativa imprenditoriale Per troppi anni la Sardegna è stata bloccata da divieti senza senso e procedure farraginose che hanno impedito ai Comuni di procedere con i Puc


Ufficio stampa Riformatori sardi

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it