Fabio Lai: “Potenziare i trasporti verso le isole minori”

Fabio Lai ha 30 anni ed è un militare della Capitaneria di Porto. Primo dei non eletti alle elezioni comunali de La Maddalena nel 2010, è presidente dell’associazione di volontariato “Reazione giovanile”. Si presenta alle elezioni nel collegio di Olbia-Tempio.

Come è nata la sua decisione di candidarsi?
La Gallura, per sviluppare il suo potenziale, ha bisogno di una svolta, sia anagrafica che di idee. La nautica, il turismo e la piccola media impresa devono fare un salto di qualità. Il settore turistico non deve puntare solo sulle località costiere, ma deve esaltare le peculiarità di ogni singolo paese, creando un percorso enogastronomico e legato alle tradizioni.

E per raggiungere questo obiettivo occorrerà potenziare i trasporti…
Esattamente. Il mio impegno sarà finalizzato a risolvere il problema dei trasporti marittimi, sia per quanto riguarda il numero delle corse dei traghetti per le isole minori (Palau-La Maddalena e Carloforte), sia per il costo dei biglietti, che è sproporzionato e blocca la crescita turistica. Ogni cittadino deve avere la possibilità di muoversi liberamente, e questo è un discorso più ampio che riguarda anche il costo dei trasporti aerei da e per il continente, che sono ancora troppo elevati.

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it