Province, i Riformatori sardi: manca l’ultimo miglio, tra 15 giorni l’approvazione definitiva.

I sardi inondino di mail i consiglieri regionali che hanno votato: non si può tradire la volontà popolare.

CAGLIARI 13/12/2013. “Tutto quello che si doveva fare è stato fatto. Col passaggio del testo in Commissione siamo arrivati all’ultimo miglio. Ci rifiutiamo di pensare che il Consiglio regionale possa umiliare la volontà dei sardi giungendo al termine della legislatura senza portare a termine il cammino. Tra 15 giorni l’approvazione definitiva in Aula per rispettare il risultato referendario che ha cancellato le Province”. Lo dichiara il coordinamento regionale dei Riformatori sardi, commentando il via libera, in commissione Autonomia, della proposta di legge sul riordino degli enti locali. I Riformatori invitano i sardi a inondare di mail i consiglieri regionali che hanno votato per chiedergli di “non tradire la volontà popolare. Le Province vanno archiviate per sempre”.


Ufficio stampa Riformatori sardi

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it