“Early vote” anche in Sardegna: i sardi potranno votare per le elezioni regionali, nazionali ed europee ovunque si trovino

“Early vote” anche in Sardegna: i sardi potranno votare per le elezioni regionali, nazionali ed europee ovunque si trovino. E’ questo il senso delle due proposte di legge, una nazionale e una regionale che verranno presentate domani, sabato 7 dicembre, alle 10 in Consiglio regionale, in una conferenza stampa

CAGLIARI 06/12/2013. Liberalizzare il voto, consentendo ai sardi residenti in Sardegna ma domiciliati fuori dall’Isola di votare dove si trovano, è un fatto di civiltà. Per questo motivo i Riformatori sardi hanno presentato una proposta di legge che sarà illustrata domani, sabato 7 dicembre, alle 10 nella sala stampa del Consiglio regionale.


Ufficio stampa Riformatori sardi

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it