La mobilitazione a favore del taglio del costo della benzina assume sempre maggior forza.

La mobilitazione a favore del taglio del costo della benzina assume sempre maggior forza. Tutta la Sardegna che lavora e che produce e oramai in piazza per ottenere il sacrosanto taglio delle accise. Domani alle 10 manifestazione del comitato assieme agli autotrasportatori che con i loro tir stazioneranno davanti al Palazzo della Regione in viale Trento. Insieme a loro i tassisti e i privati del comparto trasportistico.

CAGLIARI 25/10/2013. La battaglia per il taglio del costo del carburante continua. Domani mattina, sabato 26 ottobre 2013  a Cagliari,  manifestazione del comitato promotore e dei Riformatori sardi assieme agli autotrasportatori e ai taxisti: alle 10, in viale Trento, di fronte al Palazzo della Regione, una ventina di autoarticolati e numerosi

L’appuntamento è alle ore 10.00 in Viale Trento – fronte palazzo regionale – una ventina di autoarticolati e numerosi tassisti con le loro auto (in rappresentanza della Cooperativa Radio Taxi Rossoblù (con il presidente Antonello Ariu) e Radio Taxi 4 mori di Cagliari , nonché dell’Unione nazionale dei tassistiuritaxi-Sardegna (saranno presenti il presidente regionale Maurizio Barbarossa ed il vicepresidente Giovanni Frongia) chiederanno che venga approvata la proposta di legge che propone il taglio delle accise sui carburanti. Saranno presenti inoltre numerosi artigiani autotrasportatori, in rappresentanza della federazione degli autotrasportatori di ConfArtigiani  e di CASARTIGIANI.

Ufficio stampa Riformatori sardi

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it