Napolitano salva l'Italia dal psicodramma Pd

di Pierpaolo Vargiu

Napolitano.  Beh, ragazzi, nessuno dica “l’avevo detto io”. Non che il nome del Presidente Napolitano non fosse circolato come successore di se stesso.  Le straordinarie capacità di guida del Paese, che Napolitano ha dimostrato in questo ultimo anno e mezzo di terribile crisi, avevano indotto un coro di richieste di conferma.

napolitano1Ma Napolitano aveva declinato con cortesia e altrettanta fermezza.
Riteneva, il Presidente Napolitano, di aver fatto sino in fondo la sua parte.
Grazie a lui e a Monti , l’Italia aveva superato il dramma della crisi finanziaria, ad altri il compito di condurla fuori dall’altrettanto grave crisi economica.
Bene, a fare a meno di Napolitano, la politica ci ha provato.
Quello che e’ successo, e’ cronaca nota a tutti.
In diretta, abbiamo assistito allo psicodramma di un partito, il PD, diviso in gruppi e sottogruppi, ciascuno dotato di potere di veto, nessuno capace di concorrere davvero all’elezione di un Presidente.
In poche, drammatiche ore, il PD ha distrutto due dei suoi uomini di maggior prestigio, Marini e Prodi, dando all’Italia e all’Europa un devastante messaggio di inadeguatezza.
Nel frattempo che il PD si liquefaceva come neve al sole delle sue contraddizioni, l’Italia continuava a rosolare a

fuoco lento, nel quotidiano delle imprese che chiudono, dei giovani che non trovano lavoro, dei cinquantenni che l’hanno perso, della rabbia delle persone normali che cresce ogni ora.

L’agonia del PD e’ sembrata davvero lo specchio in cui si riflette l’agonia del nostro Paese.
Dal dramma che rischiava di travolgere tutto e tutti, non si distingueva certo M5S, che insisteva con una candidatura ideata apposta per spaccare ancora il PD (Rodotà èun vecchio parlamentare del PCI e poi del PD, di cui è stato un fondatore).

In questa situazione da sudoku tragico, la politica italiana, screditata, spaventata e debole, ha ancora una volta cercato l’ombrello del Colle, chiamando in aiuto il vecchio saggio.

Napolitano non lo ha rifiutato neppure questa volta, anteponendo il bene dell’Italia ai propri interessi personali.
Facessero tutti la stessa cosa, ora e in futuro!

Ma la rielezione di Napolitano è solo l’inizio: adesso tocca ai partiti fare fino in fondo la loro parte, per convincere la gente normale che la guerra civile della politica è finita e d’ora in poi si  lavora sodo per cambiare l’Italia.

E, per quanto ci riguarda, Scelta Civica si ricordi bene che a noi non verranno fatti sconti.

Siamo nati per portare innovazione nel Paese.

Non avremmo futuro se ce ne dovessimo dimenticare, anche solo per un istante!

19 commenti su “Napolitano salva l'Italia dal psicodramma Pd”

  1. Danilo Secci

    Finalmente è stato eletto il nuovo presidente,napolitano è una persona molto intelligente e di grande prestigio,il PD ha comunque dimmostrato di non essere all’altezza di guidare un paese,dal momento che non è riuscito neanche a rimanereunito per eleggere il nuovo president…Vorrei comunque fare i miei migliori auguri a Giorgio Napolitano

  2. Marco annis

    Ora spero che i partiti si mettano in testa di collaborare con serietà,per rilanciare l’italia ,l’economia,e farci uscire da questo periodo di crisi e disoccupazione

  3. Francesca Pistis

    Vista da fuori l’elezione del presidente,mi ha fatto capire che il partito più serio all’interno del parlamento e quello di Scelta Civica,che hs pensato durante le votazioni al bene dell’italia,e non a pensato come il PD ai loro interessi personali…..Auguri Giorgio Napolitano

  4. Pierpaolo Frau

    Giorgio Napolitano presidente???Be mi sembra che sia andata bene,ilPD ha fallito,Bersani ha fallito,e ora tocca al nuovo presidente,e al nuovo governo far ripartire l’italia ,spero che tutto vada bene e che l’italia torni a sorridere

  5. Ivan Puddu

    Napolitano presidente della repubblica per la seconda volta,ora gli aspetta un lavoro duro ,penso che sia in grado di svolgere il compito che gli spetta

  6. Davide Perra

    Napolitano è una persona seria e intelligente,ha dimostrato di tenere al bene dell’italia accetando di nuovo l’incarico,ora speriamo bene per il nuovo governo

  7. Silvia Fanni

    Spero che napolitano metta d’accordo i partiti per la formazione di un nuovo governo,e che facciano le cose bene per il nostro futuro e per il futuro dell’italia

  8. Mattia Corrias

    Finalmente il presidente della repubblica è stato eletto,ora ci vogliono persone serie e oneste per rilanciare l’italia

  9. Simone

    Napolitano è sicuramente una persona di valore e rispettata, ma il fatto che i partiti non siano riusciti ad esprimere una qualunque altra candidatura, condivisa da tutti o quasi, la dice lunga sulla condizione della nostra classe politica.

  10. Marco frau

    Queste elezioni hanno fatto capire di come sia la politica ,di come siano molti politici,quando in un momento di crisi non sono riusciti ad essere seri,e hanno scritto nomi inventati,hanno fatto’capire quanto ridicoli siano,penso che Napolitano sia stata l’unica scelta seria

  11. Alessia Zara

    Napolitano è una persona seria e intelligente,ha dimostrato di tenere all’italia e gli italiani accettando di nuovo l’incarico in un periodo cosi difficile

  12. Andrea Stagi

    Auguri Presidente Napolitano,di nuovo al commando della nave,la ,prego la faccia ripartire al meglio

  13. Davide Boi

    Napolitano nome illustre,ottimo curriculum,ora finalmente si può pensare al governo,e si può pensare a far ripartire l’italia e l’economia

  14. Giovanni Nonnis

    Finalmente si può far ripartire l’italia,noi cittadini non aspettavamo altro,buon lavoro a Giorgio Napolitano

  15. Federico Puddu

    E stata la scelta migliore secondo me napolitano,ha saputo tenere la barca a galla quando stava affondando,e riuscirà anche a farla ripartire

  16. Michele Lai

    L’italia sta affondando,e Napolitano è il comandante che con la sua serietà e la sua esperienza può farla ripartire

  17. Severino Fornea

    Confido tanto nel presidente Napolitano,ha fatto la scelta giusta quando affido al Prof. Monti il compito di tenere l’italia fuori dal fallimento,e sono sicuro che scegliera le persone giuste anche per farla ripartire

  18. Gianni Dessi

    Finalmente dopo 60 giorni noi cittadini possiamo avere un Presidente e un governo ora aspettiamo

  19. Rossano moi

    Finalmente anche noi abbiamo un presidente,e mi sembra che stia iniziando bene ,prendendo le giuste decisionimpermil nostro paese

I commenti cono chiusi

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it