Province, i Riformatori all'attacco: "Basta aspettare, legge in Aula"

Sul taglio delle Province in Consiglio regionale continua la tattica ostruzionistica che impedisce la discussione in Aula del provvedimento. Lo dice il gruppo dei dei Riformatori in Consiglio regionale che ha deciso di non partecipa ai lavori dell’Aula per protesta. Lo ha

annunciato il vice capogruppo Franco Meloni in apertura di seduta questo pomeriggio.

 regione consiglio“La legge taglia Province deve arrivate subito in Aula – spiegano i Riformatori – non è possibile che passino davanti a questo testo, altri provvedimenti, certamente importanti ma che non giustificano una corsia preferenziale”. Anche perché ormai è chiara la tattica dilatoria in atto da parte del partito della conservazione. “È stata violata la scadenza di ottobre – spiega il gruppo – mese entro il quale, per legge approvata proprio dal Consiglio regionale, bisognava varare la riforma degli enti locali. Si va verso la fine dell’anno e di questo passo non si rispetterà neppure la

scadenza di febbraio, data entro la quale le Province devono essere definitivamente abolite”. Dunque, proseguono i Riformatori, “ci opporremo in tutti i modi a che il volere dei sardi sia insabbiato e non rispettato dai partiti che vogliono mantenere la situazione attuale”.

3 commenti su “Province, i Riformatori all'attacco: "Basta aspettare, legge in Aula"”

  1. Gianluca

    Avanti così, devono capire che mezzo milione di sardi non hanno votato invano ai referendum!

  2. Enrico

    Pubblicate i nomi dei consiglieri ed i partiti che ostacolano la volontà dei sardi espressa nei referendum.

  3. angelo

    bisogna assolutamente pubblicare sul WEB i nomi dei consiglieri e dei partiti che frappongono ostacoli. BISOGNA ABOLIRE IL VOTO SEGRETO anche in parlamento. Gli “onorevoli ” (sic) infatti sono i nostri rappresentanti e percio’ io voglio sapere che cosa votano in ogni singola legge, infatti sono stati messi li per rappresentare la volonta’ degli elettori e non per farsi gli affari propri.

I commenti cono chiusi

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it