Cossa: bene i lavori a Rio San Girolamo e Monti Nieddu ora la nuova SS 195

“Finalmente a Rio San Girolamo e a Monti Nieddu i lavori potranno partire”. Lo dice il vice presidente del Consiglio regionale e coordinatore regionale dei Riformatori sardi, Michele Cossa, commentando la notizia sui lavori a Frutti d’Oro, banditi dalla Regione, per mettere in sicurezza le zone colpite dal terribile alluvione del 2008.

“Per noi è una grande soddisfazione – sottolinea il vice presidente del Consiglio regionale – anche perché i sia Bastianino Sannitu che Angela Nonnis come assessori ai Lavori pubblici si sono spesi tantissimo per arrivare a questo risultato”. La Regione ha stanziato 50 milioni di euro, 11 dei quali per il primo lotto relativo al bacino del rio San Girolamo. Stesso discorso per i lavori di costruzione della diga per l’utilizzazione irrigua e potabile dei rii Monti Nieddu, Is Canargius e bacini minori. “Ora occorre giungere in tempi rapidi alla realizzazione della nuova SS 195, arteria di grande importanza sia per Capoterra che per l’intero comparto turistico che gravita attorno a Pula”, conclude Cossa.e

Contattaci

Riformatori sardi
Coordinamento regionale
sede: Via Sant'Ignazio,30 - 09123 - Cagliari
telefono: 070 301131
Direzione Operativa: 070 6014279
email: info@riformatori.it