IGLESIAS: AL VIA LA CAMPAGNA ELETTORALE. VALENTINA PISTIS SI CANDIDA ALLA GUIDA DELLA CITTA’

Usando un eufemismo motoristico, a Iglesias già si scaldano i motori in vista delle prossime consultazioni amministrative della città, in programma nel mese di maggio 2018. A dare il via ufficialmente alla campagna elettorale è stata, questa mattina, Valentina Pistis, classe 1985, attuale capogruppo di Cas@Iglesias in Consiglio comunale.

La giovane promessa della politica iglesiente ha scelto, non per caso, il 30 dicembre e il parco del Chiostro di San Francesco per presentarsi alla guida della città. “Ho deciso di presentarmi oggi alla cittadinanza perché ho inteso far coincidere la fine dell’anno con la fine di un percorso politico che prelude ad uno nuovo, mi auguro, più costruttivo ed entusiasmante, ha affermato Pistis. Il Chiostro di San Francesco, che meriterebbe, fra l’altro, ben più attenzioni, come luogo, invece, perché concentra in sé la cultura, il paesaggio e l’innovazione (in riferimento alla presenza dell’Istituto Tecnico Minerario G.Asproni) tutti temi fondamentali per lo sviluppo della nostra bella città”. Valentina Pistis, eletta per la prima volta nel 2013 nella lista di Cas@Iglesias, col sostegno dei Riformatori sardi, è alla sua prima esperienza, ormai avviata alla conclusione, “senza, afferma, alcun rammarico”.

È durato, infatti, solo un anno e mezzo, circa, il connubio con la maggioranza guidata dal sindaco Emilio Gariazzo. Poi le difficoltà nei rapporti con la Giunta e la coalizione al governo sono subito emerse, portandola alla parte opposta negli scranni del Palazzo municipale. I motivi? Li spiega lei stessa in modo lapidario: “Questa amministrazione si è contraddistinta per l’opacità dell’azione politica, poca o nulla trasparenza e totale assenza di dialogo. Impossibile continuare a sostenerla”.

Note le sue battaglie contro la mala gestione dell’Igea, per un controllo più preciso e accurato, in rapporto all’ambiente, della discarica di Genna Luas (che si appresta al raddoppio, ndr.) e il varo della Consulta dei giovani, di cui vanta la maternità. Alle prossime elezioni si presenterà con la sua lista storica, Cas@Iglesias, e sarà sostenuta da altre due liste civiche in fase di definizione. Lo slogan della sua campagna elettorale è già noto: “Stai con noi”, ad indicare la necessità della collaborazione di tutti per risolvere i problemi. Questa mattina si è presentata al pubblico presente, e ai giornalisti, in compagnia di Paride Reale e Antonio Oddo (in arte Dorian Curreli), maestro del legno il primo, noto anche per le sue battaglie sulla sanità del territorio, e grafico d’arte il secondo, che l’accompagneranno nella prossima battaglia elettorale.

Alla domanda su quale saranno i primi provvedimenti da assumere, in caso di vittoria, non ha esitato nel rispondere: “È necessario attrarre maggiori fondi, stante le attuali ristrettezze delle casse comunali, sempre più esigue. Per questo è importante saper attingere ai fondi comunitari attraverso un’equipe comunale, adeguatamente formata, per predisporre progetti in grado di far confluire nella città e nel territorio nuovi investimenti”.

L’appuntamento della candidata sindaca Valentina Pistis, ora, è per il prossimo anno, con la presentazione del programma e della squadra di governo.

fonte: Carlo Martinelli per gazzettadelsulcis.it