Dalla Camera nuovo schiaffo all’Isola: niente collegio sardo per le europee

“Il  Partito Democratico del Presidente Pigliaru, così come aveva già fatto al Senato, si è preso la responsabilità di bocciare l’emendamento che avrebbe consentito alla Sardegna di dividersi dalla Sicilia ed eleggere i propri rappresentanti al Parlamento europeo”, lo ha affermato intervenendo in Aula alla Camera Pierpaolo Vargiu, deputato dei Riformatori Sardi e presidente della Commissione Sanità di Montecitorio. Era questa l’ultima possibilità per poter avere il collegio sardo in tempo per la prossima tornata elettorale delle europee del 25 maggio.
popup“Non c’è tempo, ci è stato detto! Spieghino PD e FI come hanno usato il tempo sinora, cosa hanno fatto per tanti anni per garantire ai sardi la rappresentanza in Europa che, soltanto a parole, tutti riconoscono come un nostro diritto” ha sostenuto Vargiu poco prima che la Camera bocciasse per soli 20 voti l’emendamento a favore della circoscrizione autonoma.

“Non finga di stupirsi la cupola del PD sardo se le percentuali di voto in Sardegna per le europee saranno drammaticamente basse. I sardi non voteranno il 25 maggio non perché non credono all’Europa, ma al contrario perché ci credono davvero e non sopportano che il Parlamento italiano impedisca di eleggere i rappresentanti della Sardegna in Europa!” ha concluso il deputato dei Riformatori.

2 Commenti per “Dalla Camera nuovo schiaffo all’Isola: niente collegio sardo per le europee”

  1. Danilo

    E’ una cosa inaccettabile che i cittadini sardi si trovino a dover eleggere dei parlamentari che di fatto non li rappresentino,questo sta a significare che il nostro voto non conta,e se non conta inutile votare per eleggere degli europarlamentare che non sanno niente della nostra bellissima isola

  2. Efisio

    Noi sardi abbiamo tutto il diritto di poter eleggere degli europarlamentari sardi, perchè toglierci questo diritto??I Siciliani non sanno le problematiche che noi sardi ogni giorno affrontiamo non sanno le battaglie che a fianco dei Riformatori abbiamo combattuto,e non possono mettere il cuore che metterebbe un sardo nel rappresentare la Sardegna

I commenti sono chiusi

Accedi | Powered by Creativi Associati



Associazione fondata da Massimo Fantola